Archivio

Archivio Agosto 2006

Leggerezza

8 Agosto 2006 2 commenti


Ci eravamo lasciati alla vigilia di pareoparty part 2.
Che è andato benone.
Non ho bevuto troppo.
Non ho insultato nessuno.
Le zanzare si sono fatte i fatti loro.
Semisobrio di quella sobrietà che si lascia a tratti andare all’ebbrezza dell’estate ho purtuttavia sbracato un filino nel momento in cui ho deciso di baciare (on the lips, off course) una mia amica dinnanzi all’occhio disgustato della fotocamera digitale. Ma che diamine, mi sia concesso un momento estroso!
ok ok, sono stati due momenti. Il succo però non cambia.
D.R., donna di una certa prontezza intellettiva, d’altra parte ha capito bene la situazione e non si è lasciata andare a facili vaffanculi del subito dopo nè tantomeno a quelli del dopounpo’.
Semplicemente, lei e gli altri convenuti, hanno preso la cosa per ciò che era e l’han lasciata scivolare come l’episodio del cagnetto di casa che a un certo punto abbraccia il polpaccio di un invitato tentando l’impossibile con foga sussultoria.
La scena viene citata al solo scopo di ricordarvi che non tutte le femmine sono governate da scariche isteriche trasmesse tramite sinapsi uterine.
Ci siamo capiti.

Sul fronte dell?alleggerimento della mia rubrica telefonica direi che la missione è riuscita: sia la semibrasiliana che la ex-cantante nel giro di poche mail e molti giorni hanno dimostrato talmente poco interesse nei confronti del sottoscritto MX che sono state radiate dai miei supporti cartaceo informatici con un paio di nervosi tratti di penna e pressioni del tasto “Canc”.

Ciò per non lasciare discorsi a metà.

Categorie:Argomenti vari Tag: